top of page

Da piccola mio padre aveva uno splendido soprannome per me, perché amavo condividere i miei adorati giocattoli con i compagni dell'asilo: la peciotera.



La mia conoscenza del dialetto bresciano, o del dialetto babi-esco (ovvero del mio babi-di mio padre) è piuttosto limitata, quindi non ho idea se sia un termine effettivamente in uso oppure un vezzeggiativo di sua invenzione (perché lo diceva per dimostrarmi il suo amore, vero?).


Sicuro è che si divertiva un mondo a vedermi uscire di casa al mattino con lo zainetto pieno di cavalli di plastica, barbie e i kombattini di mio fratello e tornare a pranzo in lacrime perché damn, qualcosa era stato rubato in un momento di mia distrazione.





Cosa vuol dire essere una peciotera adulta


Lo consiglio a chiunque. Punto a capo, ciao alla prossima.


Va bene, okay, non è vero. Vuol dire avere tutti i weekend occupati perché ogni santo sabato e domenica c'è un negozio da trovare, qualche mercatino da spulciare.

Significa pensare molto velocemente se un oggetto vale quei soldi richiesti, se sarà facile da ritrovare, se invece non è l'occasione della vita (per chi poi? Per sé stessi). Vuol poter dire contrattare, a volte riuscirci, altre volte no. Vuol dire spendere soldi e non sapere dove mettere quel Godzilla che volevi tanto, quella brocca kitsch che proprio ti chiamava. Certe volte collezioni figures, altre volte figure di popò.

In verità per me tutto questo è bellissimo, non scambierei questo hobby con altri (ma solo perché gli altri solitamente sono più dispendiosi e al momento non posso permettermelo, aspettatemi hobby di collezionare gin tonic e vacanze sulla spiaggia).





Visto che è abbastanza patologico che non riesca a frenarmi dal comprare tutto quello che mi piace, ho da poco deciso di non farmi più questi problemi, ma anzi di abbracciarlo (il problema).


Sono qui per tornare a tutti gli effetti la peciotera: voglio condividere quello che trovo e reputo kawaii-nissimo con chi ha la mia stessa passione.


Mi si può trovate su @retrocose_zap su instagram e retrocose_zap su Ebay.


Chiacchieriamo!


0 commenti

Comentarios


bottom of page